Come è nata Pyramid Energy

Mi chiamo Chiara Casetta “Xochiquetzal” e da 20 anni svolgo la professione infermieristica.
Il mio spirito ricercatore e creativo mi ha spinto contemporaneamente a studiare diverse tecniche  olistiche (Tuina per bambini, On Zon Su, Access Consciusness, Radiestesia etc) e a lavorare molto su me stessa coadiuvata da diversi terapeuti.
Da quando ho chiesto il part time in azienda mi sono trovata a trattare bambini, genitori, nonni e abitazioni. I neonati piangevano perché scoprivo essere disturbati dalla presenza di geopatie (falde, faglie, nodi di Hartmann, di Curry…).
Ho quindi iniziato a posizionare delle riproduzioni in scala delle  piramidi di A. Golod in ferro su punti strategici delle case e le onde geopatogene degli ambienti si azzeravano. 
Non si può spostare un corso d’acqua sotterraneo, è più semplice scegliere di cambiare ubicazione del letto, ma quando tutto questo non sia fattibile, mi vengono in soccorso questi ed altri meravigliosi strumenti.
Un caro amico mi regalò la stessa piramide di grandi dimensioni di legno ed oltre a testarne le caratteristiche energetiche, la usai per trattare le persone osservandone gli effetti.
Tutto questo mi ha entusiasmata a tal punto che ho scelto di perfezionarne il modello, creando molti prototipi in numerosi materiali diversi e sviluppandone le sue varie applicazioni. 
Vi presento Pyramid Energy o energia della piramide.
Il fuoco (Pyr) piramidale si manifesta sotto forma di 3 energie:
 • La prima è determinata dalla proporzione aurea (1,618 il numero della bellezza e dell’armonia presente nel corpo umano, in natura, usato nell’arte, matrice cosmica)
 •  La seconda è data dalla forma tridimensionale che ha la capacità di attivare uno specifico movimento dell’etere all’interno e intorno alla struttura
 • La terza energia si genera grazie all’interazione specifica con la persona, i suoi intenti e l’ambiente in cui viene collocata

Quindi la mission di Pyramid Energy è quella di Armonizzare e la si può applicare ad ambienti, cose, persone, vegetali, animali.

Testando con tecniche radiestesiche ed appositi strumenti  si verifica come cambiano a livello vibrazionale l’acqua, il vino, le farine, le piante, i cibi, le persone dopo l’esposizione sotto la piramide.
Le sperimentazioni si possono estendere dalla meditazione, durante la quale si va velocemente in onda theta e quindi ad uno stato di rilassamento profondo, all’uso in agricoltura per attivare semi e piante, dalle pratiche olistiche, all’equilibrio energetico di terreni e giardini, all’uso per trattamenti a distanza etc…
Ho creato un canale You Tube Pyramid Energy  a cui puoi iscriverti e sull’omonimo profilo facebook puoi seguirne gli aggiornamenti. Il mio intento è quello di creare una Community di persone che la usano e che si confrontano condividendo le esperienze per allargarne la conoscenza ed i benefici individuali e collettivi.